MASERATI

La Maserati è una delle case automobilistiche più ricche di fascino, tradizione e successi sportivi. Nasce a Bologna il 1° dicembre 1914 ad opera di Alfieri Maserati, in collaborazione con i fratelli Ettore ed Ernesto, l’officina meccanica denominata “Officine Alfieri Maserati”. Nel 1926 la Maserati si trasforma da officina, che modifica o sviluppa vetture di altre case, in azienda che progetta, costruisce e vende automobili proprie.

 

Con la prima vettura costruita in proprio, la “Tipo 26”, nasce anche l’esigenza di creare uno stemma e i fratelli Maserati adottano il simbolo del Tridente, ricreato dall’artista della famiglia - Mario Maserati - e ispirato dalla famosa statua del Nettuno di Bologna facendolo diventare il logo che sintetizza, in una sola immagine, la nuova Casa. Alla fine degli anni Trenta, in seguito all’acquisizione dell’azienda da parte dell’imprenditore modenese Adolfo Orsi, la Maserati si trasferisce a Modena, presso l’attuale stabilimento di viale Ciro Menotti.

 

Dal 2005 Maserati appartiene a Fiat Group – oggi FCA – e rappresenta un brand di prestigio nel segmento delle sportive e delle berline di lusso presente in oltre 77 mercati, dove continua ad essere testimone della raffinatezza, dell’eleganza e dello stile italiano nel mondo.

 

Maserati dispone di tre impianti produttivi: lo stabilimento storico di viale Ciro Menotti a Modena, inaugurato nel 1939, nel quale sono attualmente in corso importanti aggiornamenti per ospitare la nuova super sportiva MC20, l’impianto Avv. Giovanni Agnelli Plant di Grugliasco (Torino), dove vengono prodotte le berline Quattroporte e Ghibli.  Il Levante, primo SUV nella storia della Casa del Tridente, è prodotto in una linea dedicata nel complesso di Mirafiori a Torino. Tutti gli impianti produttivi sono in grado di garantire i massimi standard tecnici e qualitativi.

 

L’attuale gamma prodotto è composta dalla sesta generazione dell’ammiraglia Quattroporte, dalla berlina sportiva alto di gamma Ghibli, che ha segnato l’ingresso di Maserati nel segmento E, e dal SUV Levante, nel quale, design, esclusività e performance sono le parole chiave che descrivono questa nuova Maserati dallo stile tipicamente italiano.

 

L’ammiraglia Quattroporte e la berlina sportiva Ghibli utilizzano motori V6 da 3 litri Twin-Turbo e trazione posteriore con potenze da 350 a 430 cavalli e includono una versione a trazione integrale Q4. È presente in gamma anche un motore 3 litri V6 turbodiesel con potenza fino a 275 cavalli.

 

Il Levante adotta sia motori V6 che V8. Il motore V6 da 3 litri Twin-Turbo a benzina ha potenze da 350 e 430 cavalli e un propulsore V6 turbodiesel di medesima cilindrata con 275 cavalli. Tutti i motori della gamma Levante sono accoppiati al sistema di trazione integrale intelligente Q4 e a sospensioni in alluminio, costituite da molle pneumatiche ad assetto regolabile e da ammortizzatori Skyhook a controllo elettronico. Ad aprile 2018, è stato presentato in prima mondiale al Salone Internazionale di New York, il Levante Trofeo che monta un propulsore V8 Twin-Turbo da 3,8 litri con potenza massima di 590 cavalli. Oltre a Trofeo, è disponibile anche Levante GTS, sempre con motore V8 e potenza massima di 550 cavalli.

 

L’attuale strategia di prodotto mira a offrire una scelta più ampia e precisa grazie a due allestimenti esclusivi introdotti nella gamma Quattroporte, Ghibli e Levante: il GranLusso vocato all’eleganza e il GranSport alla sportività. Questi due allestimenti, concepiti per enfatizzare le componenti fondamentali del DNA Maserati, sono disponibili per tutte le versioni delle berline Maserati e del SUV Levante. Tutti i modelli Maserati adottano contenuti ad alta tecnologia per il confort di bordo e i sistemi di assistenza alla guida.

 

Oggi la gamma Maserati che comprende Quattroporte, Ghibli e Levante copre integralmente l’offerta sul mercato globale delle automobili di lusso.

 

Maserati Careers

Made in Modena

The products